Quando le parole trasmettono emozioni, quando le immagini proiettano all’interno di un emozione. Il tutto in un solo video.


«La malattia mi ha permesso di provare emozioni sottopelle, che nemmeno pensavo si potessero provare: ho sofferto, a tratti, ci soffro ancora ma, nel mentre, ho scelto di rubare tutta la magia che si cela dietro a questa notte scura. Tutto è ormai lontano, loro sanno bene cosa cerco di dire. La bilancia segnalava poco più di 40 kg. Oggi è finalmente tornato il sole, lo cerco, ogni mattina, dalla mia finestra per paura che possa, di nuovo, ancora una volta andar via.»

Alessandra Cagnino